La Minerva di Arezzo

La Minerva di Arezzo è tornata al Museo

Archeologico di Firenze, in una sala interamente dedicata, dopo otto anni di restauri. La statua bronzea è il primo restauro all’interno di un più vasto progetto del Centro di Restauro della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana sui “grandi bronzi” del Museo Archeologico di Firenze.

Minerva fu scoperta casualmente ad Arezzo nel 1541 presso la chiesa di S. Lorenzo (secondo la tradizione durante lo scavo di un pozzo) e fu acquistata nel 1542 da Cosimo I de’ Medici, che la volle per adornare, con altre “antichità”, il suo Scriptoio a Palazzo Vecchio (fu detta poi Calliope, dall’immagine della ninfa raffigurata da Giorgio Vasari sul soffitto).
La statua, da allora, ha subito numerosi restauri; quelli documentati furono di Francesco Carradori, scultore della corte lorenese e insegnante all’Accademia di Firenze, che, nel 1785, le diedero l’aspetto noto fino al 2000. Dopo le prime indagini le radiografie mostrarono una vasta lacuna nella parte posteriore, dalla metà delle cosce fino ai piedi, risarcita in epoche diverse con un impasto di gesso, stucco e crine vegetale ad altopotere igroscopico…

Una risposta a La Minerva di Arezzo

  1. Ken Flannery ha detto:

    After looking over a number of the articles on
    your blog, I seriously like your technique of blogging.
    I saved it to my bookmark website list and will be checking back soon.
    Please visit my web site too and let me know your opinion.

    Dopo aver guardato in un certo numero di articoli su
    il tuo blog, mi piace sul serio la vostra tecnica di blogging.
    L’ho salvato nel mio elenco dei segnalibri web e sarà il controllo indietro al più presto.
    Si prega di visitare il mio sito web troppo e fatemi sapere la vostra opinione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...